Automotive su mappa


Colonnine di ricarica - Accordo Eni-Enel

Ricerca personalizzata

Colonnine di ricarica - Accordo Eni-Enel


[da: Quattroruote - 2013-03-27]

Fare il pieno di energia elettrica alla pompa di benzina. Presto sarà possibile grazie all'accordo firmato oggi a Roma tra l'Eni e l'Enel. Colonnine di ricarica per auto elettriche verranno disposte vicino al classico distributore di benzina. Una smart-card, emessa da qualsiasi fornitore di energia, permetterà di ricaricare l'auto a batteria nel giro di 15-30 minuti, giusto una pausa per un caffè o un pranzo veloce nell'area di servizio.


 


Lungo grandi direttrici. Saranno privilegiate le aree di sosta lungo le grandi direttrici di traffico e sulle autostrade, ma per il momento la distribuzione non è ancora definita. Infatti, il progetto sperimentale verrà avviato con numeri ancora esigui, visto anche il numero ridottissimi di vetture elettriche attualmente in circolazione. Si parla di dieci stazioni di servizio entro i primi mesi del 2014 che in gran parte saranno, con ogni probabilità, localizzate tra Veneto ed Emilia Romagna. "Prediligeremo le aree fuori città", ha spiegato Paolo Scaroni, numero uno dell'Eni, "poi ci orienteremo sulla base delle richieste del mercato".


 


Pausa caffè. L'Eni ovviamente conta anche sul ritorno di utili nelle aree di servizio che la pausa in attesa della ricarica potrebbe portare per bar e ristorazione. L'Enel, invece, punta molto sull'espansione della rete di colonnine di ricarica, anche grazie a una serie di accordi con produttori di batterie e case automobilistiche. Per il momento, la società gestisce una rete di 1.000 colonnine pubbliche e private. Molte sono localizzate in Emilia-Romagna grazie a un accordo con la Regione, mentre altre 300 sono state installate tra Roma, Pisa e Milano grazie a una partnership siglata nel 2010 con Mercedes-Benz per la Smart elettrica.


 


Pieno a costo variabile. Il costo della ricarica presso le nuove colonnine presso i distributori dovrà essere concordato con il proprio fornitore di energia elettrica che, in un mercato aperto, può essere scelto in base alle offerte per la ricarica dell'automobile. Il risparmio stimato per un pieno che permette in media di percorrere 200 chilometri è del 50-60% rispetto all'equivalente pieno di benzina.


 


Deborah Appolloni


Leggi l'intero articolo

Tags







Ultimi annunci


no-foto cercasi riscaldatori webasto eber ecc 12v
cerchiamo riscaldatori ad aria 12v webasto,eberspacher e simili completi pompa +
foto fiat 127
VENDO FIAT 127 4 PORTE - ANNO 1978 - KM.49000 - UNICO PROPRIETARIO - PERFETTA SIA
no-foto CD BMW 2015 AGGIORNAMENTO MAPPE NAVIGATORE
CELL. 3.8.8.9.3.3.3.0.3.3 LEO EURO 20 NB. DIFFIDATE DI CHI VENDE DVD DI NAVIGAZIONI
no-foto BMW ROAD MAP EUROPE 2015 AGGIORNAMENTO NAVIGATORE
Info 388.9333033 DIFFIDATE DI CHI VENDE DVD DI NAVIGAZIONI A 20€ O ANCHE MENO, SONO
no-foto specchietto retrovisore sx volvo s40 2005
specchietto completo sx lato guida possibilmente color argento

Inserisci un annuncio »

Ultimi annunci »

Annunci RSS »